Il clima della Sardegna è un clima temperato. Abituati a queste temperature, i sardi, quando si spostano in località con differenti tipologie climatiche, non vedono l’ora di ritornare a casa. Perché in Sardegna splende quasi sempre il sole! Te ne accorgerai quando verrai a trascorrere le tue vacanze a San Teodoro. Il bel tempo ti metterà di buonumore e ti consentirà di trascorrere delle vacanze all’insegna del relax e del divertimento!

Scopriamo insieme le caratteristiche climatiche rispettivamente della regione Sardegna, della sub-regione Gallura e di San Teodoro!

Il clima in Sardegna

Il clima della regione Sardegna è prevalentemente di tipo mediterraneo, inverni miti ed estati tendenzialmente calde ed asciutte con temperature che superano i 30°C e raggiungono anche i 40°C. Caldo comunque resistibile grazie ad umidità e brezze marine.

Lungo le coste le temperature non scendono quasi mai sotto lo zero, nelle zone interne, invece, il clima è di tipo continentale e le temperature possono anche scendere al di sotto, soprattutto sui rilievi dove nevica frequentemente ed abbondantemente sopratutto al di sopra dei 1.000 metri (come accade sul Gennargentu ad esempio). Il caldo torrido è il clima che caratterizza le zone interne durante la stagione estiva, intervallato da temporali occasionali. Le precipitazioni sono concentrate nei mesi invernali soprattutto nelle aree occidentali, poiché maggiormente esposte alle perturbazioni di origine oceanica, zone che durante l’estate diventano le più aride con clima soleggiato per lunghi periodi.

Caratteristica climatica della regione è quella di essere particolarmente ventosa in tutti i periodi dell’anno, non essendo protetta da barriere. Vi dominano Maestrale e Scirocco. Il primo, d’estate, mitiga le temperature mentre, d’inverno, è responsabile di freddo e pioggia. Il secondo porta con sé le polveri del deserto ed ondate di calore durante l’estate, mentre d’inverno, maltempo nella parte meridionale dell’isola.

Panorama San Teodoro

Il clima in Gallura

Il clima gallurese è un clima mediterraneo, caratterizzato da inverni miti soprattutto nelle zone costiere ed estati calde (spesso si raggiungono i 40°). Questo caldo è comunque reso sopportabile da un basso tasso di umidità e dalle giornate ventose come nel resto della Sardegna. La Gallura risulta spesso battuta da Maestrale, Scirocco e Libeccio. In inverno questi venti provocano piogge e mareggiate, in estate rendono il clima molto secco. Le piogge, intense e di breve durata, assumono le caratteristiche del rovescio.

Meteo San Teodoro-OT

Il clima a San Teodoro

Il clima di San Teodoro è prevalentemente mite anche durante l’inverno. Precipitazioni e temperature minime si concentrano, infatti, soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio.

L’estate dalle alte temperature è mitigata dal fresco ed asciutto Maestrale, vento proveniente da nord-ovest che soffia con maggiore violenza soprattutto nel periodo invernale, insieme a Ponente e Libeccio. Lo Scirocco, proveniente dai deserti africani, carico di umidità porta aria calda. Meno frequenti Levante, Tramontana e Grecale abbastanza freschi.

Per quanto riguarda le temperature, quella dell’acqua va da un minimo di 13° – 14°, a gennaio, fino al raggiungimento dei 24° nel mese di agosto. La temperatura esterna, invece, è molto calda nel periodo estivo, circa 30° e oltre, accompagnata da una forte umidità che viene comunque mitigata dalla brezza marina. In bassa stagione le temperature oscillano sui 13° – 14° che possono ulteriormente scendere a causa delle perturbazioni. In inverno si arriva massimo agli 8°. Quindi la media annuale della temperatura a San Teodoro va dai 14° ai 20°.

Rimani costantemente aggiornato sulle previsioni meteo e prenota la tua vacanza a San Teodoro immerso nei colori e nei profumi che potrai trovare solo in Sardegna!