Prenderà il via domenica 8 luglio la VII edizione di “Musica in Crescendo”. La manifestazione, ideata e curata dal Maestro Maria Antonietta di Nardo della MusikLab Academy, ha visto negli anni avvicendarsi sul palco del Teatro La Cupola di San Teodoro importanti musicisti del panorama musicale isola, nazionale ed internazionale. Anche quest’anno l’Associazione, in collaborazione con il Comune di San Teodoro, organizzerà una serie di concerti/evento che animerà in teatro per tutta l’estate e che saranno come sempre molto apprezzati. Il prossimo appuntamento è previsto per domenica 15 luglio alle ore 21:30. Sempre domenica 8 alle ore 21:00 presso il teatro, verrà inaugurata la mostra “I Colori delle parole” dei pittori teodorini La Fumara dell’associazione Arteo che esporranno i sei pannelli da loro realizzati ispirati dalle poesie di Lorca, Rimbaud, Merini, Montale, Neruda, Prevert.

Domenica 8 Luglio alle ore 21:00, sarà la flautista Luisa Sello, accompagnata al pianoforte da Aurora Sabia, ad esibirsi al teatro La Cupola. “Nella musica ….il canto!”, cosi il Duo, che vanta importanti collaborazioni in tutto il mondo, ha intitolato il concerto che, ci dicono, “ha il sapore inconfondibilmente Classico”. Il repertorio spazia dalla musica di Ponchielli, Rossini, Bizet e tanto altro.  L’ingresso è libero.

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

Amilcare Ponchielli
Fantasia sulla ‘Gioconda’ elaborata per flauto e pianoforte da Luigi Hugues

Gioacchino Rossini
‘Una voce poco fa’ Cavatina dal Barbiere di Siviglia elaborata per flauto e pianoforte da Jean Tulou

George Bizet
Fantasia brillante sulla ‘Carmen’ elaborata per flauto e pianoforte da Francois Borne

César Franck
Sonata in La maggiore (elaborazione di Jean-Pierre Rampal) :

Allegretto ben moderato

Allegro

Recitativo – Fantasia

Allegretto poco mosso

IL DUO:

LUISA SELLO: definita dal New York Concert Review artista dalla ‘avvincente passione e spontanea cantabilità, con tecnica brillante, eccellente controllo del fiato, suono generoso e grande charm’ suona in tutto il mondo ed è artista scelta dal Ministero Italiano dei Beni Culturali per rappresentare la musica italiana. Nel suo curriculum figurano i nomi di Riccardo Muti, Trevor Pinnock, Alirio Diaz, Wiener Symphoniker, Carnegie Hall, Juilliard School, Philippe Entremont, Thailand Symphony Orchestra, Teatro alla Scala di Milano, Salvatore Sciarrino, Bruno Canino. Allieva di Raymond Guiot a Parigi e di Severino Gazzelloni all’Accademia Chigiana di Siena, con studi accademici in Flauto e in Lingue e Letterature Moderne (Laurea e PhD), è titolare della cattedra di flauto al Conservatorio di Trieste e professore ospite all’Università di Vienna. Artista testimonial della Miyazawa Flute, incide per Stradivarius e Millennium di Pechino.

AURORA SABIA: Diplomatasi al Conservatorio di Trieste con la Prof.ssa Trevisan, si è perfezionata con G. Nador, S. Young, J. Von Vintschger, J. Kropfitsch, P. Lassmann, P. Bordoni, S. Gadjiev, K. Eickhorst, B. Lupo, K. Barth, A. Léger, R. Clini. Vincitrice del premio Fondazione Ananian, ha seguito gli studi di alto perfezionamento pianistico con il M° A. Delle Vigne presso la Schola Cantorum di Parigi. Ha poi lavorato come pianista accompagnatore in Francia, presso il “Conservatoire Régional” di Rennes e in Turchia, presso la “Yaşar University” di Smirne. Svolge attività concertistica, sia come solista sia in qualità di camerista. Ha suonato accanto ad artisti come Susan Hoeppner, Carol Wincenc, Derek Jones, Han Guoliang, Anton Niculescu, Bruno Canino, Martina Suchan.

Per tutte le info, contattare la segreteria organizzativa al numero : 348 82 77 321 o inviando una email a : info@musiklab.